TR

Tr, figlio di inn, il dio della guerra nella mitologia norrena. Egli anche patrono della giustizia.

Nel mondo germanico il termine che descrive la divinit proto-indoeuropea *deywos e successivamente "Teiwaz" e infine nel proto-germanico Twaz; l'evoluzione del nome del dio potrebbe essere passata in una fase intermedia a "Tyz" prima di arrivare al definitivo Tr.

Rappresenta un dio-guerriero diverso dall'Ares greco, pi impetuoso e giovanile; nella mitologia norrena Tr, invece, si presenta come il modello di guerriero maturo ed esperto, pi riflessivo e pronto al sacrificio personale: Tr incarna il coraggio e la virt divina presente anche in quegli uomini che si sacrificano per il bene comune ( per gli Odinisti i motivi di sacrificio validi sono la Fede, il Volk e la Famiglia) . Non a caso, proprio Tr ad offrire volontariamente la sua mano alle fauci del lupo Fenrir per permettere di intrappolarlo.

La pi antica testimonianza del dio si trova nel gotico "Tyz" , bench il "Teiw" trovato sull'elmo di Negau possa essere un probabile riferimento a Tr e precede il gotico di molti secoli.

>>sir e Vanir<<